Sim Swap

Homepage > Tematiche > Tematiche > Banche > Conto corrente e strumenti pagamento > Furto di identità > Sim Swap

Lo sim swap o sim fraud swap è una tipologia di furto di identità.

E’ una truffa che consiste nell’acquisizione dell’utenza telefonica della vittima per accedere ai servizi bancari online che la stessa utilizza tramite APP, su smartphone o tablet.

Possibile grazie al graduale abbandono delle “chiavetta token”, comporta la clonazione della SIM del truffato e, tramite il suo numero di telefono e insieme all’accesso ai codici di accesso al conto corrente online - acquisiti eventualmente tramite phishing, smishing (SMS o whatsapp) o in altre modalità fraudolente - rende possibili pagamenti indebiti, ad esempio bonifici o prelievi presso bancomat in modalità “cardless”.

Tale furto di identità telefonica, quindi, consente un aggiramento del sistema di autenticazione: il codice inviato dall’intermediario bancario per validare un’operazione di pagamento (OTP) viene notificato infatti sulla SIM clonata.

ATTENZIONE: in caso di falsificazione del contratto telefonico con il quale è stata acquisita la SIM, è possibile sostenere la responsabilità dell’operatore che l’ha emessa.

Se sei vittima di sim swap, phishing o di altri furti di identità e vuoi assistenza, chiama il numero nazionale 06 94807041 o compila il form:

 

 

 

Quali sono i diritti e gli strumenti di tutela di chi ha subito la clonazione della SIM?

La banca, di norma, è tenuta a rimborsare il cliente truffato. Come nel caso di phishing, secondo quanto previsto dal D.lgs. 27 gennaio 2010, n. 11, il rischio di utilizzazione indebita degli strumenti di pagamento ricade, in prima battuta, sulla banca che può sottrarsi dall’ obbligo di rimborso dove dimostri che le operazioni fraudolente siano state correttamente eseguite e non risultino la conseguenza di malfunzionamenti delle procedure esecutive interne della banca.

La banca è tenuta a provare il dolo ovvero la colpa grave del cliente.

Tale principio è riconosciuto dal Collegio di Coordinamento dell’Arbitro Bancario Finanziario.

 


 

 

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link