A quanto ammonta l’indennizzo?

Homepage > In evidenza > FIR > A quanto ammonta l’indennizzo?

Azioni
L'indennizzo è determinato nella misura del 30% del costo di acquisto delle azioni, ivi inclusi gli oneri fiscali, entro il limite massimo complessivo di 100 mila euro per ciascun avente diritto.
Dall’ammontare dell'indennizzo sono detratti gli eventuali importi già ricevuti in relazione allo stesso strumento finanziario a titolo di altre forme di indennizzo, ristoro, rimborso o risarcimento (esempio: rimborso 15% da transazione Veneto Banca prima della dichiarazione di LCA).

Obbligazioni subordinate
L'indennizzo è determinato nella misura del 95%, ivi inclusi gli oneri fiscali, del costo di acquisto delle obbligazioni subordinate, entro il limite massimo complessivo di 100 mila euro per ciascun avente diritto.
Dall'ammontare dell'indennizzo sono detratti gli eventuali importi già ricevuti in relazione allo stesso strumento finanziario a titolo di altre forme di indennizzo, ristoro, rimborso o risarcimento, nonché della differenza, se positiva, tra il rendimento degli strumenti finanziari subordinati e il rendimento di mercato di un buono del Tesoro pluriennale di durata equivalente comunicata dal FITD (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi).

Per ricevere informazioni e assistenza, scrivi a venetobanca@movimentoconsumatori.it

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link