Credito ai consumatori

Homepage > Tematiche > Tematiche > Banche > Credito > Credito ai consumatori

Sono i contratti con i quali una società finanziaria concede o si impegna a concedere a un consumatore un credito sotto forma di:

- cessione del quinto dello stipendio o della pensione: prestito personale al consumo, a breve/medio termine, non finalizzato o legato a un acquisto, le cui rate vengono rimborsate con la cessione di fino a un quinto dello stipendio o della pensione;

- delegazione di pagamento: forma di prestito al consumo, accumulabile alla cessione del quinto dello stipendio, concessa ai lavoratori dipendenti pubblici o di aziende private, ai quali è permesso sanare un debito attraverso delle trattenute mensili in busta paga;  

- prestito finalizzato: finanziamento concesso da un istituto o società di credito autorizzata, richiedibile presso punti di vendita di beni o servizi, finalizzato all’acquisto effettuato;

- prestito personale: finanziamento non finalizzato all'acquisto di un bene o servizio specifico.

Quali sono i requisiti per l’accesso al credito? Clicca qui

Che cosa sono e come funzionano le centrali rischi? Clicca qui

ATTENZIONE: pur chiedendo un finanziamento per esigenze private a favore di un consumatore, il prestito non rientra nella categoria "credito ai consumatori", quando:

Per conoscere la normativa, clicca qui

Per informazioni e per richiedere assistenza:

chiama lo 06 94807041

compila il form

 

 


Hai estinto un prestito prima della scadenza? Hai diritto ad un rimborso! CLICCA QUI PER MAGGIORI INFO

 

 

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link