Continua l'iniziativa STOP ISDS

Dove sei: Homepage > Notizie e comunicati > Continua l'iniziativa STOP ISDS

11-10-2019

Firma anche tu la petizione "Diritti per le persone, regole per le multinazionali"

La petizione internazionale STOP ISDS prosegue e ha raggiunto ad oggi quasi 700 mila firme!

Sostenere questa iniziativa è importante, perché si chiede all'Unione europea e agli Stati membri di mettere fine agli attuali accordi commerciali e per gli investimenti che attribuiscono alle imprese multinazionali e alle corporations ampi diritti speciali e un sistema giudiziario parallelo.

Con la petizione si invitano, inoltre, l’Ue e gli Stati membri a sostenere il gruppo di lavoro intergovernativo delle Nazioni Unite per la definizione di un trattato vincolante per le multinazionali in materia di diritti umani. Alcuni degli strumenti più potenti in mano alle aziende, infatti, per impedire alle istituzioni nazionali di mettere i diritti dei propri cittadini al primo posto rispetto ai soliti interessi, sono proprio le penali e le clausole arbitrali inserite nella maggior parte dei trattati commerciali e negli accordi relativi agli investimenti.

Come documenta il rapporto “Diritti per le persone, regole per le multinazionali”, i dati su 195 cause ISDS concluse negli ultimi trent’anni dimostrano che in tutto il mondo gli Stati hanno dovuto pagare 84,4 miliardi di dollari alle imprese private a seguito di sentenze sfavorevoli (67,5 miliardi) o costosi patteggiamenti (16,9 miliardi). Una cifra parziale, visto che alcune cause rimangono segrete e molte altre sono ancora pendenti. Si tratta di denaro pubblico, potenzialmente sottratto a politiche sociali, ambientali, salariali. 

Per questo, la petizione “Stop ISDS – Diritti per le persone, Regole per le Multinazionali” chiede l’istituzione di un trattato legalmente vincolante delle Nazioni unite su Corporations e Diritti Umani, ma anche di nuove legislazioni europee e nazionali, per far sì che le imprese rispondano legalmente delle proprie azioni e le persone e le comunità colpite dai loro abusi possano accedere con certezza alla giustizia. Imponiamo la democrazia alle imprese multinazionali. 

Fermiamo gli abusi! FIRMA ANCHE TU!

 

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link