Saturdays for Future

Dove sei: Homepage > Notizie e comunicati > Saturdays for Future

27-09-2019

Il 28 settembre, in tutta Italia acquisti responsabili come strumento per declinare concretamente le aspettative dei FFF.

Sabato 28 settembre, la prima giornata nazionale di acquisti informati per premiare le buone pratiche locali e promuovere le reti territoriali di consumo responsabile

Arriva il primo appuntamento con i Saturdays for Future organizzato da NeXt e ASviS, per supportare con azioni concrete e dal basso i movimenti nazionali e internazionali dei Fridays for Future.

I Saturdays for Future sono una proposta che deriva dal successo delle due giornate di Cash Mob Etico organizzate in tutta Italia a maggio, in occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019. Il Cash Mob Etico é un momento di sensibilizzazione congiunto, che stimola ad acquistare in modo informato, con l’obiettivo di spostare quote di mercato rilevanti verso aziende di prodotti e servizi che hanno scelto la sostenibilità a 360° : sociale, ambientale ed economica.

Il “potere forte” più grande nell’economia globale siamo noi , i cittadini, quando scegliamo come e cosa consumare. E’ un potere enorme, ma ancora poco organizzato. Dobbiamo imparare a coordinare meglio i nostri sforzi, per essere decisivi nella realizzazione del cambiamento che auspichiamo.

Movimento Consumatori, impegnato da sempre nella promozione di una nuova economia più sostenibile ed equa, nell’ottica di fare rete unendo competenze e risorse, ha aderito a ASviS (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile) e a NeXt - Nuova Economia X Tutti, e sostiene questa iniziativa perché "riteniamo indispensabile contribuire ad orientare questa genuino desiderio di cambiamento del nostro modello di sviluppo, ricordando che la dimensione ambientale deve essere accompagnata e tradotta in pratica affiancandole un approccio critico e propositivo nei concreti e quotidiani atti di acquisto", afferma Alessandro Mostaccio, segretario generale del Movimento Consumatori.

Il Saturday For Future del 28 settembre si concretizzerà in una serie di Cash Mob Etici e attività di sensibilizzazione nei confronti del consumo responsabile, organizzati in 17 città della Penisola: Genova, Savona, Torino, Milano, Monza, Modena, Pordenone, Treviso, Mestre, Padova, Bologna, Firenze, Assisi, Roma, Vallinfreda (RM), Napoli, Benevento.

Saranno protagonisti di questi acquisti responsabili e informati artigiani locali, botteghe eque e solidali, aperitivi sostenibili, degustazioni biologiche e presentazioni di prodotti tipici e progetti territoriali all’insegna della sostenibilità e del consumo responsabile, per premiare aziende e piccoli produttori e artigiani, che lottano contro i cambiamenti climatici attuando strategie di responsabilità e sostenibilità nei confronti dei lavoratori, dei propri consumatori e dei territori in cui operano.

La mobilitazione che coinvolgerà una decina di partner NeXt , reti locali già costituite e attive sul fronte del consumo responsabile, alcune scuole e buone pratiche istituzionali e molti cittadini e giovani attivi nei confronti della sostenibilità e dello sviluppo economico territoriale responsabile.

Il calendario degli eventi

 

 

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link