Procedimento sanzionatorio in caso di violazione dei diritti dei passeggeri nel trasporto su autobus

Homepage > Conosci i tuoi diritti > Trasporti e Turismo > Procedimento sanzionatorio in caso di violazione dei diritti dei passeggeri nel trasporto su autobus

L'Autorità di Regolazione dei Trasporti, dopo una consultazione alla quale ha partecipato anche MC, ha approvato in data 21 gennaio 2015 il Regolamento sul procedimento sanzionatorio per le violazioni delle disposizioni del Regolamento (UE) n. 181/2011 che modifica il Regolamento (CE) n. 2006/2004 relativo ai diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus e ha adottato un modulo per la presentazione di reclami all'Authority in caso di violazioni da parte dei Gestori del servizio. Il reclamo deve essere presentato a mezzo di raccomandata o via posta elettronica certificata (pec) al seguente indirizzo: pec@pec.autorita-trasporti.it oppure via posta elettronica semplice all’indirizzo: reclami.bus@autorita-trasporti.it, corredato da copia di un documento di identitàPuò essere presentato solo dopo che sono trascorsi 90 giorni dalla presentazione di reclamo all'impresa, senza risposta soddisfacente, per i seguenti

MOTIVI

per servizi regolari di distanza pari o superiore a 250 Km:

per servizi regolari di distanza pari o inferiore a 250 Km:

Per ottenere assistenza, contattataci alla email sosturista@movimentoconsumatori.it 

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link