Premio "La sostenibilità è glocal. Racconti di scelte di vita responsabili e pratiche di consumo sostenibili

Dove sei: Homepage > Correlate > Premio "La sostenibilità è glocal. Racconti di scelte di vita responsabili e pratiche di consumo sostenibili

09-05-2018

Nell’ambito delle iniziative di "Giovani in azione glocale" prende il via il premio “La sostenibilità è glocal. Racconti di scelte di vita responsabili e pratiche di consumo sostenibili”.

L'obiettivo dell'iniziativa è raccogliere e valorizzare esperienze di consumo sostenibile collegate allo sviluppo del territorio raccontate dai ragazzi – attraverso i mezzi espressivi più vicini alla loro sensibilità - per comprendere come i giovani vivono la sostenibilità nei loro contesti di riferimento – amici, comunità, associazioni, scuola, famiglia - e come questa impatta sul loro stile di vita e quali sono i cambiamenti prodotti da queste scelte.

CHI PUO’ PARTECIPARE

CATEGORIA “SCUOLE”: istituti secondari di secondo grado che possono partecipare attraverso intere classi, gruppi all’interno di una classe o gruppi interclasse.
Le scuole sono invitate a raccontare – attraverso video, fotografie, racconti, poesie - il proprio percorso verso la sostenibilità, sia che si tratti di singole iniziative puntuali (politica di riduzione, riutilizzo e riciclaggio dei rifiuti, promozione di iniziative ecologiche per ridurre il traffico volto al raggiungimento della scuola, etc.), sia che si tratti di interventi più sistemici e strutturati (inserimento all’interno del POF dei principi di sostenibilità, piani integrati con altre scuole del territorio, etc.) e come queste scelte di sostenibilità hanno modificato gli assetti preesistenti.

CATEGORIA “RAGAZZI/E”: di età compresa tra i 14 e i 18 anni, organizzati in gruppo – gruppi formali o informali, anche semplicemente gruppi di amici - o all’interno di associazioni – sportive, culturali, ludiche, di volontariato, etc.
I ragazzi sono invitati a raccontare attraverso video, fotografie, racconti, poesie l’esperienza di sviluppo sostenibile o di scelta di consumo responsabile che hanno vissuto direttamente all’interno del proprio territorio, della comunità di riferimento, della scuola, della famiglia e come questa esperienza ha modificato il proprio comportamento/stile di vita.

Si specifica che non saranno presi in considerazione elaborati presentati da singoli.

AMBITI TEMATICI

L’elaborato da presentare deve rientrare, a scelta, in uno di questi temi:

Chimica e BioCosmesi: (utilizzo di prodotti ricavati da materie prime naturali senza aggiunta di additivi chimici nella cura quotidiana del corpo o nel trucco; utilizzo di oggetti di uso quotidiano che sono fatti con materie prime rinnovabili; ricorso a carburanti bio per il funzionamento di macchine e macchinari; uso di fertilizzanti bio per un’agricoltura rispettosa di tempi e cicli naturali; etc.);

Servizi alla persona e locali: (utilizzo di servizi che incentivano la mobilità sostenibile, come le bici per gli spostamenti quotidiani, il carsharing, mezzi pubblici funzionanti ad energia alternativa; pratiche quotidiane di riciclo dei rifiuti; il sostegno del proprio comune/regione alle persone deboli o non autosufficienti, o agli anziani, o ai bambini che crescono senza una famiglia; l’esperienza di integrazione, nella vita quotidiana, con i migranti, etc.);

Agro Alimentare: (l’utilizzo di alimenti prodotti con criteri sostenibili, l’utilizzo di prodotti a km 0, la scelta di aziende agricole che producono secondo criteri biologici e/o biodinamici e non sfruttano il lavoro nero, attenzione allo spreco di cibo, etc,);

Tessile e Abbigliamento: (la scelta di abiti fatti con materie prime naturali e non sintetiche; la ricerca di materiali alternativo a pelli e pellicce di animali; riutilizzo di abbigliamento usato; promozione del vintage, scelta di capi artigianali invece degli industriali, etc);

ICT: (l’uso di tecnologie innovative che aiutano a ridurre lo spreco energetico, che facilitare l’accesso ai servizi e alle informazioni, che favoriscono l’inclusione; sviluppano competenze specifiche; etc).


INDICAZIONI OPERATIVE

Gli elaborati devono avere le seguenti caratteristiche:

-        Essere stati realizzati negli ultimi 12 mesi;

-        Essere stati realizzati in una delle seguenti forme:

-        Essere caricati on line su piattaforme di uso comune (Youtube, Vimeo, - per i video; Slideshare per le presentazioni in PPT; Facebook, Instagram, Flickr per immagini, foto, disegni) per essere resi disponibili in formato digitale e facilmente utilizzabili nelle presentazioni del progetto;

-        I volti di bambini e/o dati qualificabili come sensibili sono ammessi, ma è necessaria l’apposita liberatoria da parte di chi esercita legalmente la potestà o dei diretti interessati.

  COME PARTECIPARE

Per candidare il proprio elaborato si può compilare la FORM ONLINE PER LE SCUOLE o la FORM ON LINE PER CATEGORIA RAGAZZI/E

o il documento in formato Word per le scuole o il documento in formato word per la categoria ragazzi/e   inviandoli a

glocal@movimentoconsumatori.it
.

  TERMINE DI PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI

Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre il 30 ottobre 2018.

CRITERI DI VALUTAZIONE E GIURIA

Gli elaborati, qualsiasi sia la forma espressiva scelta, devono evidenziare:

-        come queste esperienze/comportamenti/scelte stiano modificando lo stile di vita personale;

-        Come tali scelte coinvolgono altre persone e impattano sulla vita della comunità di riferimento.

 Ogni elaborato verrà giudicato da un’apposita giuria sulla base dei seguenti criteri:

Originalità ed innovatività del progetto;

Punti da 1 a 5 (1 = minimo; 5 = massimo)

Impatto sulla comunità di riferimento (città, quartiere, famiglia, scuola);

Punti da 1 a 5 (1 = minimo; 5 = massimo)

Replicabilità dell'iniziativa nell'ottica della promozione della cultura della sostenibilità;

Punti da 1 a 5 (1 = minimo; 5 = massimo)

Efficacia della comunicabilità dell'iniziativa

Punti da 1 a 5 (1 = minimo; 5 = massimo)

NOTA per la categoria “SCUOLE”. Saranno assegnati 2 punti se verrà che compilato il questionario di autovalutazione che registra il percorso di sostenibilità intrapreso dall'istituto e l'impegno per il futuro.

PREMI IN PALIO

Per ciascuna categoria saranno premiati due elaborati

Categoria “SCUOLE”:

Primo Premio: Open Source 3D Printer – stampante 3D open source (montaggio incluso)

Secondo Premio: Visita/percorso didattico presso un’Azienda operante in uno dei cinque ambiti tematici oggetto del premio selezionata dagli organizzatori del concorso.

Categoria “RAGAZZI/E”:

Primo Premio: buono acquisto del valore di 500 euro;

Secondo Premio: buono acquisto del valore di 400 euro.

 

Si specifica che, per entrambi i premi, il buono acquisto:

-        sarà uno per tutto il gruppo proponente;

-        sarà spendibile, con l’assistenza degli organizzatori del premio, in modalità e-commerce presso un’azienda a scelta tra tre individuate dagli organizzatori del premio, operanti nei settori tessile-abbigliamento, agroalimentare e chimica-biocosmesi.

Dell’esito del premio e dei suoi vincitori verrà data idonea comunicazione a tutti i partecipanti alle scuole interessate oltre che idonea visibilità su questo sito e sul sito di Next Nuova Economia X Tutti.

INFORMAZIONI GENERALI

La partecipazione è gratuita e non comporta alcun vincolo o impegno di qualsiasi natura al di fuori delle condizioni di cui al regolamento.

I soggetti proponenti – scuole o singoli - inviando la propria candidatura e i documenti annessi si impegnano a dichiarare che le informazioni fornite sono veritiere e che ogni decisione della giuria di valutazione verrà accettata incondizionatamente.


Scarica il bando integrale del premio

Leggi l'informativa su privacy, limitazioni di responsabilità, garanzie e manleve.


 

 

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link