Premio "Prepararsi al Futuro": idee sostenibili al servizio del territorio

Dove sei: Homepage > Notizie e comunicati > Premio "Prepararsi al Futuro": idee sostenibili al servizio del territorio

09-03-2018

Il 23 marzo prossimo, grazie alla collaborazione con la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e CoopUp Lazio la giornata conclusiva del percorso laboratoriale "Prepararsi al Futuro", vedrà la premiazione delle migliori idee progettuali realizzate e candidate al bando di Confcooperative Roma Capitale e al Premio "Prepararsi al Futuro", promosso da NeXt Nuova Economia X tutti e cui ha collaborato anche Movimento Consumatori.
L'iniziativa, giunta alla quarta edizione, nasce con l’obiettivo di premiare le migliori proposte nate dai laboratori "Prepararsi al Futuro" e dai percorsi di autoimprenditorialità realizzati con associati e partner di NeXt.
I percorsi di formazione locali sono stati orientati all’attenzione allo sviluppo di giustizia sociale, equità e crescita culturale della comunità locale, che mira a valorizzare la creatività e lo sviluppo sostenibile del territorio.
Lo sviluppo sostenibile necessita infatti di una gestione economica che impieghi e valorizzi le capacità e le risorse locali, che migliori le condizioni di vita e di lavoro della comunità, che assicuri vantaggi equamente distribuiti e stabili nel tempo.

Gli obiettivi del Premio sono:
- stimolare i giovani nella ricerca di nuovi strumenti
di mobilitazione dal basso che siano di possibile integrazione con le ipotesi di sviluppo locale sostenibile;

- attivare incontri, collaborazioni e sinergie tra l’imprenditoria locale e giovani creativi;

- avviare una sperimentazione delle idee dei giovani, sostenendo la diffusione del lavoro autonomo e dell’innovazione social.

"Prepararsi al Futuro", assegnerà alle proposte progettuali e imprenditoriali più interessanti un premio in denaro per la costituzione delle start up cooperative e il supporto delle rispettive reti associative per la prima sperimentazione sul campo.

Anche in questa edizione fondamentale sarà la presentazione delle idee: durante la sessione dei "New Economy Pitch", ogni gruppo presenterà il suo progetto davanti alla giuria di esperti che oltre a valutare i diversi aspetti legati alla cantierabilità, all’innovazione e alla presentazione, potranno chiedere approfondimenti e dare consigli sulle potenzialità di sviluppo dell’idea.
Durante la mattina delle presentazioni saranno raccolti anche i giudizi del pubblico in sala che, grazie al voto espresso sui social media, potranno sostenere le idee che reputano più interessanti e meritevoli di vincere.
L'appuntamento è il 23 marzo prossimo dalle 9.30, presso l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

IL PROGRAMMA 

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link