Torino. Regolamento nomine significativo passo in avanti per trasparenza

Dove sei: Homepage > Notizie e comunicati > Torino. Regolamento nomine significativo passo in avanti per trasparenza

21-12-2017

"Siamo soddisfatti che il Consiglio comunale di Torino, modificando il regolamento per le nomine nelle aziende partecipate, abbia deciso di introdurre le audizioni pubbliche quale strumento dato ai cittadini, alle associazioni e ai giornalisti per poter rivolgere domande dirette e valutare le competenze dei futuri vertici delle partecipate. Aziende che impattano fortemente sulla vita di tutti i cittadini – erogando acqua, gas, luce, o occupandosi di raccolta rifiuti e trasporto pubblico – e che per questo dovrebbero essere gestite all’insegna della massima competenza. Con l’introduzione della audizioni pubbliche la Sindaca Appendino tiene finalmente fede a un impegno assunto, prima di essere stata eletta nel 2016, con la campagna Sai Chi Voti promossa da Riparte il futuro, Movimento Consumatori e altre 10 organizzazioni della società civile”, dichiara Federico Anghelé di Riparte il futuro.

“Il regolamento per le nomine del Comune di Torino – di cui aspettiamo di conoscere tutti i dettagli – permetterà ai cittadini di avere molti più elementi per comprendere chi amministrerà le aziende partecipate: tutti i cv dei candidati saranno online e il prescelto sarà audito pubblicamente. Un significativo passo avanti”, concludono Federico Anghelé di Riparte il Futuro e Alessandro Mostaccio, segretario generale del Movimento Consumatori.

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link