La nuova disciplina degli interessi bancari: la fine dell'anatocismo'

Dove sei: Homepage > Campagne e progetti > La nuova disciplina degli interessi bancari: la fine dell'anatocismo'

24-09-2015

Movimento Consumatori con la sua campagna Stop Anatocismo ha ottenuto numerosi provvedimenti inibitori cautelari nei confronti delle banche che hanno continuato ad applicare l’anatocismo nonostante la modifica all’art. 120 t.u.b. ad opera della legge n. 147/2013.
Lo scorso 24 agosto, la Banca d’Italia ha pubblicato e avviato il procedimento di consultazione sulla proposta di deliberazione diretta a regolare la produzione di interessi nell’attività bancaria. La nuova disciplina solleva numerosi problemi applicativi di primaria importanza per imprese, consumatori e banche.

Per questo motivo, MC ha organizzato il convegno "La nuova disciplina degli interessi bancari: la fine dell’anatocismo?" diretto ad analizzare le soluzioni adottate con la proposta di deliberazione. L’evento - primo di una serie di incontri organizzati per il trentennale di Movimento Consumatori -  è previsto l’8 ottobre 2015 a Roma dalle 14.00 alle 19.00 presso l’Auditorium del Comitato Italiano per l'Unicef in via Palestro, 68.

La prima parte del convegno vedrà gli interventi di esperti in materia (docenti universitari, magistrati, avvocati, consulenti tecnici del giudice) e un intervento della Banca d’Italia, la seconda sarà incentrata su una tavola rotonda al fine di raccogliere le osservazioni degli stakeholder.

IL PROGRAMMA DELL'EVENTO

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL CONVEGNO

Per info e accrediti
Segreteria organizzativa
tel. 06 4880053 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00)
email: comunicazione@movimentoconsumatori.it

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link