Il tracollo in Borsa del titolo Volkswagen

Dove sei: Homepage > Correlate > Il tracollo in Borsa del titolo Volkswagen

07-07-2016

Il Dieselgate Volkswagen ha avuto ed avrà pesanti ripercussioni non solo sugli automobilisti e consumatori, ma anche sui mercati e sui risparmiatori che, in tempi non sospetti, hanno acquistato azioni del Gruppo Volkswagen.

Gli analisti stimano, infatti, che con l’esplosione dello scandalo, nel giro di neppure una settimana, siano andati ‘in fumo’ più di 25 miliardi di euro di valore del titolo su 75 di capitalizzazione, vanificando così la continua crescita del titolo che andava avanti dal 2011. Analizzando il prezzo delle azioni Volkswagen dall’inizio del 2002 (primi dati disponibili) ad oggi, si può infatti verificare come un crollo così evidente non sia mai accaduto per la casa automobilistica. Da settembre 2008, per il trimestre successivo, l’azione ebbe quello che finora era stato il crollo di maggior conto; ma nulla a che vedere, tuttavia, con quanto accaduto nel mese di settembre 2015: la scoperta del software per truccare le emissioni, si è tramutata in un calo sotto la soglia dei 100 euro da parte delle azioni privilegiate, come non avveniva da quattro anni.

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link