Salvabanche

Dove sei: Homepage > Campagne e progetti > Salvabanche

01-01-2016

Le procedure arbitrali e gli indennizzi forfettari

Le domande per gli indennizzi forfettari devono essere presentati entro il 3 gennaio 2017.

Gli  investitori che hanno acquistato strumenti finanziari subordinati emessi dalle quattro banche in liquidazione (Banca Marche, Banca Etruria, Cassa di risparmio di Chieti e Cassa di Risparmio di Ferrara) hanno a disposizione due diverse procedure di indennizzo alternative all’avvio di una causa giudiziale civile con la quale far valere la violazione dei doveri di condotta della banca che ha venduto tali titoli oggi azzerati.

Tale procedure riguardano solo gli obbligazionisti subordinati e non gli azionisti per i quali non è previsto alcuno strumento di indennizzo diverso dall’ordinaria azione civile.

Le uniche procedure ad oggi praticabili sono quelle previste dal decreto legge n. 59/2016, convertito in legge n. 119 del 30 giugno 2016, che ha individuato nel Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD) il gestore del Fondo di Solidarietà istituito con la legge di Stabilità per il 2016 al quale è demandata la verifica della sussistenza delle condizioni per la liquidazione gli indennizzi forfetari determinati nella misura dell’80% dell’investimento (gli “Indennizzi Forfettari”). Le domande per la liquidazione degli Indennizzi Forfettari devono essere presentate entro il 3 gennaio 2017.

In alternativa agli Indennizzi Forfettari gli investitori possono esperire le procedure di arbitrato previste dalla l. 28 dicembre 2015, n. 208 (la “Legge di Stabilità 2015”) (le “Procedure Arbitrali”) che non sono ad oggi utilizzabili in quanto non sono ancora stati emanati i decreti del Ministro dell'economia e delle finanze, previsti per il giugno 2016, e necessari per consentirne l’avvio.

Gli indennizzi forfettari: requisiti per l’accesso

La procedura e la quantificazione dell'indennizzo

Le procedure arbitrali

 

LA VICENDA E L'AZIONE DI TUTELA DI MOVIMENTO CONSUMATORI

 

Sportello del consumatore

Hai un problema? Risolvilo con lo sportello online!

link

Petizioni

Firma anche tu e sostieni le battaglie per i tuoi diritti

link

Segnalazioni

Fai sentire la tua voce. Inviaci una segnalazione

link